Cookie Policy
Virtus pontedellolio 2018-2019

Pontedellolio vince in volata su Cortemaggiore

by • 14 Gennaio 2019 • Promozione, TimeOutComments (0)30

Promozione Girone A

Ira Tenax Cortemaggiore Vs Virtus Pontedellolio 72:77

( 13:22 – 29:39 – 51: 55 – 65:65)

 

Corte: Righi 10, Betti 21, Villani 11, Gelmini 12, Ceci 13, Avanzi 4, Poggi, Stecconi 1, Longhi, Giulivo ne. All. Fiesolani.

Pontedellolio : Bacigalupi 16, Bernini 4, Cottini 24, Bricchi 8, Merli 5,Ponzi , Massari , Mazzi, Gregori 8, Paraboschi , Markovic 7. All. Lucev.

Arbitri . Ronda & Giacomazzi (PC).

 

Anno nuovo, vita vecchia per l’Ira Tenax, nel derby piacentino della prima di ritorno con Pontedellolio , Corte si conferma abbonata al supplementare fatale. Partono meglio gli ospiti, che giocano praticamente senza lunghi di ruolo, ma con ritmi altissimi da subito e precisione al tiro confezionano un parziale di 13 -2 che costringe coach Fiesolani al timeout immediato, virtussini trascinati da un ottimo Bacigalupi , mortifero al tiro dalla lunga distanza, e dalle giocate dell’ex-magiostrino Markovic, approccio troppo soft per i padroni di casa che chiudono il primo quarto sotto di 9. Seconda frazione di gioco sulla falsa riga della prima, i locali con Ceci e Gelmini sotto canestro cercano di far valere chili e centimetri, ma ancora troppo poca è la precisione al tiro , anche dalla linea della carità, e soprattutto gli ospiti guidati da Bricchi in cabina di regia sembrano incontenibili, le giocate di un Cottini a tratti immarcabile mantengono le distanze ben delineate. Terzo periodo, finalmente Corte si ricorda che è pur sempre un derby, i biancoverdi ritrovano la giusta cattiveria agonistica , pressione sulla palla efficace , in attacco i primi sette minuti sono tutti targati Edoardo Betti, l’esterno magiostrino trova punti sia in transizione che al tiro da 3, ben coadiuvato di lunghi Ceci e Gelmini , ma è uno scatenato capitan Righi con 4 recuperi, 1 assist e un bomba a far saltare tutti gli allarmi a coach Lucev che chiama subito timeout, Corte a -2; chiaramente i pontolliesi sono ben lontani da darla per persa, e puntellati dalle triple dei soliti Bacigalupi e Cottini riescono a chiudere il quarto ancora in vantaggio. Ultimi dieci minuti, padroni di casa vogliono chiudere la rimonta e giocarsi il tutto e per tutto nei munti finali, due canestri veloci di Righi e Villani fanno ben sperare, l’ottimo lavoro difensivo di Avanzi e Betti permette a Corte di mettere per la prima volta il naso avanti a 3 minuti dalla fine, ma ci pensa un Cottini mai domo a tenere a galla i suoi con tre canestri di cui uno ad alto quoziente di difficoltà , mentre un libero di Gregori fissa il risultato sul 65 pari a pochi secondi dalla sirena, timeout e rimessa per i locali , che allo scadere vedono il tiro della vittoria scoccato da Ceci entrare per poi essere sputato fuori dal ferro portando così lo scontro ai supplementari. Overtime come al solito si rivela difficoltoso e fatale per i magiostrini, troppi giocatori con già troppi falli sul groppone commettono ben presto il quinto, virtussini invece lucidi e cinici , oltre che precisi dalla lunetta congelano il risultato grazie a un canestro e fallo subito dal giovane Merli, che , realizzando anche il libero aggiuntivo, mette di fatto la parola fine alla disputa.

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy