Cookie Policy
Il Casalgrande non da scampo agli Eagles. 2-0

Prima sconfitta per gli Eagles. Il Fanano vince 1-0.

by • 11 Ottobre 2015 • A.S.D. Eagles Sassuolo, newsComments (0)798

 

FANANO – EAGLES 1 -0 

 

FORMAZIONE EAGLES (4-4-2): Giuliani; Valgimigli Marco (Lazzaretti), Adjei, Benedetti, Cagliari; Comentale (Bondi), Mbarki, Haidar, Coppelli (Caccamisi); Micich (Zaja), Spano (Valgimigli Marco).

 

Rosa EaglesPrima o poi doveva accadere. La prima sconfitta stagionale degli Eagles è arrivata quest’oggi in quel di Fanano, contro una formazione sulla carta nettamente peggiore rispetto a quella dei sassolesi. Il merito dei fananesi è stato quello di credere sempre nella vittoria e di rimanere ordinati nei momenti di difficoltà. La partita l’hanno sempre fatta le aquile, senza però rendersi mai pericolose. Il reparto offensivo non ha dato il meglio, e di questo ne ha sofferto tutta la squadra. Ma cosa si può dire a giocatori che fino ad ora avevano portato gli Eagles in seconda posizione in classifica? Poco o niente, ma per vincere il campionato serve qualcosa di più. Oggi è mancata grinta e determinazione, perchè se si fosse alzato un tantino il ritmo la vittoria sarebbe arrivata senza problemi. L’assenza di corsa e di velocità non è dipesa tanto dalla condizione fisica ma quanto dalla condizione mentale. Probabilmente i sassolesi si sentono troppo superiori agli avversari per poter impegnarsi e portare a casa i tre punti sempre. Tre punti che non sono arrivati, addirittura non ne è arrivato nemmeno uno. La colpa è del gol subito a metà del primo tempo, quando la difesa ospite è stata sorpresa da una rovesciata di un avversario. I locali sono stati poi bravi a mantenere il risultato, anche se nella seconda frazione le aquile si sono rese pericolose. Prima con Zaja, il suo destro è stato respinto dal portiere di casa Rocchi, poi con Bondi, il tiro al volo del centrocampista è stato però deviato dallo stesso estremo difensivo. Ora la corsa alla vetta per gli uomini di Serradimigni diventa più dura, anche se oggi la capolista Gamma Due ha riposato e il Sant’Anna ha perso in casa contro il Braida. Poco male, si dovrà riprendere a vincere da domenica prossima; l’avversario sarà la Fortitudo Sant’Anna, squadra temibile soprattutto per gli effettivi che ha davanti, come Galli e Bahamonde.

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy