Cookie Policy
Bologna Basket

Pronto riscatto del Bologna Basket 2016 con Imola

by • 10 Dicembre 2018 • Serie C Gold, TimeOutComments (0)103

Serie C Gold 

Bologna Basket 2016 – VIRTUS Spes Imola  72-67

(22-14; 35-35; 56-52)

 

Bologna Basket 2016: Poluzzi 4; Guerri; Fin 3; Legnani (K) 2; Cortesi 14; Folli 5; De Pascale 7; Fontecchio 30; Polverelli 7; Mazzocchi ne; Bartolini ne; Antola ne. All.: Lolli.

Virtus Spes Imola: Dalpozzo 8, Percan 14, Magagnoli 8, Zytharyuk 17, Aglio 5, Casadei 1, Giuliani 6, Dal Fiume ne, Murati ne, Turrini ne, Nucci 8, Zani ne. All: Tassinari

 

Un Luca Fontecchio formato extralusso (30 punti con 9/16 da 2 e 2/5 da 3; 6/7 ai liberi; 7 rimbalzi e 5 falli subiti) trascina il Bologna Basket 2016 alla vittoria casalinga contro la sempre temibile Virtus Spes Imola. La negativa trasferta di Rimini viene dimenticata con una prova convincente, anche se non esente da pecche. Imola infatti, pur sotto anche di 13 punti, non molla mai la presa ed anzi a 7 minuti dalla fine è avanti di 5. Ma un parziale di 10-2 del BB2016 rimette le cose a posto. La settima vittoria porta con sé la sicurezza di essere una delle pretendenti più accreditate alla promozione, ma ci sono ancora viti da regolare ed aspetti di gioco da migliorare, in particolare la continuità (troppe pause con qualche caduta di ritmo, alternate a momenti di gioco confortante) e la scarsa reattività sulle palle vaganti, che crea seconde e a volte terze occasioni di tiro agli avversari.
Detto della prova sontuosa di Fontecchio, va rimarcata l’ottima prestazione di un Cortesi in evidente crescita (sfiorata la doppia doppia, con 14 punti e 9 rimbalzi) e i progressi di De Pascale (7 punti senza errori al tiro).
La cronaca. Partenza fredda per entrambi i team che sbagliano molte conclusioni. Il punteggio si mantiene in equilibrio fino a 4’ dalla fine del quarto quando un parziale di 15-4 per i padroni di casa, propiziato da Fontecchio, Cortesi (3/3 dalla lunga distanza) e De Pascale (bomba allo scadere), scava un primo solco tra le squadre. Secondo quarto e ancora De Pascale e Guerri offrono assist a Folli che segna 5 punti di seguito per il +10. Ma Imola reagisce con Percan e Dalpozzo: controparziale da 8-0 e alla pausa la rimonta è cosa fatta (35-35). Alla ripresa inizia il Fontecchio-show: prima palla recuperata e schiacciata in contropiede, poi 6 punti in fila con fallo sull’ultimo canestro e libero trasformato. Infine tiro da 3, subito replicato da Poluzzi, con un altro parziale da 15-2 che pare uccidere l’incontro. Invece gli ospiti ricuciono anche questo break con la difesa e il contropiede e ad inizio quarta frazione sono sotto solo di 4. Zhytariuk, una spina nel fianco durante tutto il match, sale in cattedra e Imola, come detto, arriva al +5. Qui però si dimostra il carattere dei bolognesi. Fin imbocca una tripla da campione, Cortesi lo imita subito dopo, Fontecchio continua a imperversare e così prende vita un vantaggio di 5-7 punti. La vittoria viene siglata da una schiacciata dirompente sempre di Fontecchio su assist di Legnani.

Prossimo impegno in trasferta ad Anzola, dove il Bologna Basket 2016 troverà una squadra in grande forma, reduce da tre vittorie consecutive.

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy