Privacy Policy

PRONTO RISCATTO VIGNOLA, CHE BATTE PALLAVICINI

by • 7 marzo 2018 • Serie D, TimeOutComments (0)297

Serie D Girone A

H4T SPV Vignola – Antal Pallavicini 56-52

(10-16; 21-15; 12-11; 13-10)

.

.

SPV: Ganugi 9, Fiorini, Nascetti n.e., Barbieri E. 4, Caltabiano 2, Barbieri A. n.e., Degliangeli, Galvan 8, Paladini 8, Guidotti (Cap.) 21, Zavatta G. n.e., Bastia 4. All.: Sacchetti. Ass.: Zavatta E. e Badiali

Pallavicini: Maestripieri 10, Tosiani 9, Cenesi (Cap.) 11, Galeotti 2, Nanni G., Benuzzi, Sgargi 6, Nanni M. 3, De Martini 4, Minghetti 7, Bavieri, Consolini. All.: Bignotti

Arbitri: Saglia Luca di Salsomaggiore Terme (PR) e Pisconti Alessandro di Fidenza (PR)

Note: fallo tecnico alla panchina SPV; spettatori 100 circa

MVP: Guidotti (SPV)

.

.

Vignola riprende la sua corsa battendo la Antal Pallavicini al termine di un match non bellissimo, fatto di tanti contatti e punteggio basso.

Nel primo quarto non si segna per oltre un minuto e mezzo, fino a quando Cenesi (libero) e Maestripieri muovono il punteggio; Galvan inaugura il tabellino vignolese, ma ancora Maestripieri trova la via del canestro. Bastia fa due da sotto, sfruttando il proprio rimbalzo offensivo dopo i liberi sbagliati da antal pallavicini 2017-2018Guidotti; Nanni M. sorprende la retroguardia giallo-nera, ma ancora Galvan appoggia al vetro (assist Guidotti). Pallavicini crea il mini-break (da 6-7 a 6-13) con Tosiani, Cenesi e Galeotti, ma Guidotti ci mette una pezza, con Galvan che rende l’assist ricevuto in precedenza. Si va alla prima pausa sul 10-16 Antal.

Nel secondo quarto Guidotti prende il palcoscenico con 11 punti, comprensivi dell’inchiodata a due mani che fa esplodere il Palasport Città di Vignola. Galvan trova l’arresto e tiro del 12-16, ma l’ex De Martini risponde con il canestro con fallo subito; entrano Barbieri e Caltabiano ed, alla prima azione, l’asse vignolese confeziona la parità sul 18, dando seguito al canestro di capitan Guidotti. Ancora Guidotti, che prima è ben imbeccato da Bastia in “back-door”, e poi si mette improprio esplodendo la bomba del 23-20. Tosiani replica con quattro punti in fila, che diventano sette grazie a Minghetti. Ganugi ferma l’emorragia con il canestro nel pitturato ed ingaggia un uno contro uno con Minghetti: canestro del bolognese, replica del modenese e viceversa sulle due azioni successive. La “dunk” di Guidotti l’appoggio mancino di Paladini, mandano tutti negli spogliatoi sulla parità più assoluta a quota 31.

Si riparte e subito Ganugi torna a trovare la via del canestro (assist Galvan), ma Maestripieri e Cenesi rimandano avanti Antal (33-35); Paladini reagisce con la tripla e dà il via allo “show” personale, fatto di 6 punti, 3 rimbalzi, 2 recuperi e 2 falli subiti nel quarto, trovando anche il canestro con fallo subito. Galvan pesta la linea ma segna due punti pesanti (41-35), replicati dall’altra parte da Minghetti e De Martini (dalla lunetta, dopo il tecnico alla panchina vignolese). Sgargi tocca pochi palloni ma li trasforma tutti, dando il vantaggio a Pallavicini, ma Barbieri anticipa tutti e fa suo il rimbalzo offensivo, depositando il 43-42 di fine quarto.

Nell’ultima frazione Cenesi vola in contropiede ed appoggia, ma Guidotti risponde con  caestro rovesciato e tripla; Maestripieri torna a segnare, ma Bastia è bravo a sbarazzarsi del difensore e scriverne due. I liberi di Nanni M. e Ganugi anticipano la tripla di Cenesi (51-50); ancora Ganugi, assieme a Barbieri, incrementa il vantaggio a cronometro fermo, ma nuovamente Maestripieri decreta il -1 (53-52). Tre liberi SPV (Ganugi-Barbieri-Guidotti) sentenziano lo scarto finale di quattro punti, pochè i felsinei non trovano punti nei tiri successivi. Finisce 56-52 per Vignola, che riprende la propria corsa verso il sogno play-off.

MVP è Mattia Guidotti, che è anche miglior realizzatore (21 punti, 7 rimbalzi e 16 di valutazione), ben supportato da Ganugi (9 punti, 10 rimbalzi e 16 di valutazione); bene anche Paladini e Barbieri. Per Antal buone le prove del trio Maestripieri-Tosiani-Cenesi.

.

I prossimi impegni:

Voltone – SPV, Sabato 17 Marzo ore 19:30

Pallavicini – Veni, Venerdì 16 Marzo ore 21:15

.

Davide Ceglia

.

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy