Cookie Policy
sampolese vs granarolo

Sampolese piega all’esordio una mai doma Veni

by • 29 Settembre 2017 • Serie D, TimeOutComments (0)1314

Serie D Girone A

Sampolese Bk e Volley – Veni Basket 1954 67-54

(23 – 10; 36 – 29;  52 – 41)

 

I tabellini

Sampolese: Tognoni 1, Minardi 11, Davoli 5, D’Amore 20, Benevelli 5, Tondo, Braglia 12, Fava, Galassi, Pezzi 2, Magliani 11, Hasa. All: Corali  Vice All: Lancetti

Veni: Gamberini, Pastore 7, Govoni  A.18, Franceschelli ne, Molea 8, Ventura 8, Govoni E., Mantovani, Ghedini 7, Ballarin 3, Billi 3. All: Folchi  Vice All: Ardizzoni

Arbitri: Del Rio e Maffezzoli

 

 

Esordio stagionale con vittoria per la Sampolese, che ha la meglio su una Veni mai doma fino a pochi minuti dal gong.

Partenza sprint per i biancorossi che trascinati dalle conclusioni dalla distanza di D’Amore e Braglia si portano presto in doppia cifra di vantaggio, e con il supporto dei punti in uscita dalla panchina si tengono a debita distanza sul + 13 (21 – 8).

Nel secondo quarto le percentuali dei padroni di casa calano notevolmente, permettendo ai bolognesi di ricucire il gap possesso dopo possesso grazie alla verve di Molea ben supportato in particolare da Pastore e capitan Ghedini; nonostante ciò i reggiani chiudono con l’inerzia a favore con i primi punti dal campo di Magliani.

Al rientro dagli spogliatoi il match prosegue con un avvincente testa a testa: i ragazzi di coach Corali non riescono mai a scappare via, anche per merito dei giovani bolognesi che riescono a mettere in partita anche Ventura con due canestri consecutivi.

La Sampolese prova la fuga grazie a due triple di D’Amore e Davoli (58 – 41), ma la Veni esce bene dal timeout successivo con 6 punti di Govoni (58 – 47).

A questo punto sale in cattedra Minardi, sia in regia che dal punto di vista realizzativo, il quale insieme a Magliani chiuderà definitivamente la partita grazie inoltre ad una ritrovata difesa di squadra.

 

 

Iscriviti a  TimeOut Basketball e seguici su Facebook

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy