Cookie Policy
Basket San Secondo

San Secondo vince all’ over-time sul Basket Matildico

by • 7 Marzo 2019 • Prima Divisione, TimeOutComments (0)40

Prima Divisione

Basket Matildico 68 – San Secondo 72 

(14-19, 18-13, 21-14, 9-16, 6-10)

 

Basket Matildico: Chierici 2, Ferretti, Ghidoni 2, Saccani ne, Guidetti 17, Marconi 5, Anghinolfi, Petri 14, Rinaldi 5, Fiore 8, Chiaffi 2, Magnavacchi 13. All. Assad

San Secondo: Ferri, Dimonte 26, Filippi, Adorni 1, Montanari 12, Finardi 2, Zancati 4, Montanaro, De vivo 24, Franzini 3. All. Corallo.

 

Brutta e pesante sconfitta casalinga per il Basket Matildico, che dopo essere stata in pieno controllo della gara per almeno 2 quarti di partita butta via tutto quello che di buono aveva fatto con un finale scellerato.
Partenza sprint per gli ospiti con Dimonte in penetrazione e De vivo dalla media, che dopo soli 3 minuti costringono coach Assad a chiamare timeout. Dopo 6 minuti il punteggio dice 2-11, ma guidetti con 4 punti in fila sblocca i suoi in fase offensiva. Nel secondo periodo la reazione dei biancoblu non si fa attendere, Petri piazza 10 dei suoi 14 punti nella prima metà di quarto e prova ad allungare, ma ancora De vivo con l’aiuto di Montanari riporta la partita in pareggio a fine tempo.
Al rientro dagli spogliatoi Capitan Ferretti e compagni cambiano faccia e provano a scappare con un Magnavacchi dominante su entrambi i lati del campo e il solito Guidetti a bruciare la retina. Nell’ultimo periodo i locali sembrano in controllo e con la tripla di Rinaldi si portano sul +9 a quattro minuti dal termine. I bianconeri piazzano una zona-press che di fatto blocca l’attacco degli avversari che è troppo statico e perde numerodi palloni. Dimonte piazza 2 bombe in fila per la parità a 4 secondi dalla fine. Assad organizza la rimessa e Magnavacchi si guadagna 2 liberi per decidere la gara, ma fa 0 su 2. Si va all’overtime; gli ospiti hanno tutta l’inerzia a favore, mentre i padroni di casa sono psicologicamente in grossa difficoltà e il supplementare è un monologo dei ragazzi di coach Corallo, nonostante Fiore provi a ridurre il gap, ma servirà solo per sancire il punteggio finale 68-72.
Mvp Dimonte.

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy