Cookie Policy
Apolloni

Sasso Marconi-Modena, Apolloni: “Mettere da parte il derby, serve la testa giusta”

by • 7 dicembre 2018 • ConcretaCalcio, CurvaMontagnani, evidenza, modenafc, newsComments (0)24

Il Modena di mister Apolloni tornerà in campo domani, allo stadio Carbonchi di Sasso Marconi, dove ha già giocato in questa stagione, sconfiggendo per 0-5 l’Axys Zola alla sesta giornata, per affrontare la formazione bolognese padrona di casa, galvanizzata dal successo esterno contro l’Adrense nell’ultimo turno. Queste le parole di Apolloni nella conferenza stampa della vigilia:

“I festeggiamenti per la vittoria nel derby sono durati fino a domenica sera, poi ci siamo subito proiettati sul Sasso Marconi. Contro la Reggio Audace abbiamo vissuto emozioni forti, da portarci dietro nel nostro cammino. E’ stata una gara che non c’entrava niente con la Serie D.

Sasso Marconi? Ha fatto 4 punti nelle ultime due gare. E’ la classica squadra di Serie D, che cercherà di metterci in difficoltà evidenziando le sue qualità, come dovremo fare noi con le nostre. La squadra del Sasso Marconi è un mix tra giovani ed esperti, alcuni giocatori hanno anche militato in categorie importanti. Cercheranno di metterci in difficoltà, puntando anche sulle difficoltà del campo, ma noi dovremo essere pronti con l’atteggiamento giusto e la testa giusta. Il derby è stato qualcosa di anomalo per questa categoria, che dobbiamo mettere da parte.

Spezzani? Sono contento di rivederlo domani. Mi dispiace che non abbia potuto fare del calcio professionistico la sua vita, perchè aveva valori tecnici e tattici, ma soprattutto umani, elevati. Sono contento che si diverta in Serie D, ma domani cercheremo di farlo divertire il meno possibile.

Indisponibili? Tranne Gozzi e Rabiu, che saranno fuori ancora per un po’, gli altri stanno abbastanza bene. A loro si è aggiunto Cortinovis, che ha subito un taglio sulla testa in uno scontro durante un allenamento e forse non ci sarà domani. Rabiu tornerà ai primi di gennaio, mentre Gozzi ha avuto una lesione muscolare inciampando in allenamento e deve fare altre visite per determinare i tempi di recupero. Cattani ha avuto un problema al ginocchio dovuto alla crescita e probabilmente ha avuto una piccola ricaduta, ma dovrebbe essere a disposizione. Messori è a posto, contro la Reggio Audace ha solo preso una piccola botta.

4-3-3? Sto pensando di dare continuità alla squadra con questo modulo, ma non è detto. Anche con l’assenza di Gozzi, Berni potrebbe permetterci di giocare a tre dietro. Davanti Montella è squalificato ancora per una partita.

Turnover? Penso solo alla gara di Sasso Marconi, ci sarà tempo per recuperare. Metterò in campo quelli che ritengo i migliori undici in base alle sensazioni che ho avuto durante gli allenamenti.

Sostituto di Obeng? Sono proiettato sulla gara contro il Sasso Marconi. Chiaramente ho parlato con la società, ma in questo momento penso solo al Sasso Marconi.”

 

 

 

Simone Guandalini

Foto: modenacalcio.com

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy