Privacy Policy

Sassuolo-Cagliari 0-0, il post-partita con gli allenatori

by • 11 febbraio 2018 • ConcretaCalcio, evidenza, NeroVerde, news, U.S. SassuoloComments (0)211

Al termine del lunch match delle ore 12:30, i tecnici delle squadre scese in campo sono intervenuti davanti ai microfoni per commentare quanto successo nella sfida salvezza conclusasi poco fa. Partita che, terminata sul punteggio di 0-0, ha regalato poche emozioni ed ha esaltato solamente gli amanti della tattica. 

 

Beppe Iachini: “Oggi mi interessava vedere uno spirito ed un atteggiamento diverso da quello di Torino e così è stato, abbiamo sempre creato i presupposti per andare a vincere la partita. A livello tattico e difensivo non abbiamo concesso nulla; nel calcio è importante far gol lo sappiamo, ma ci è mancata la lucidità e cura nell’ultimo passaggio.
In settimana per fronteggiare il passo falso dell’ultima gara abbiamo lavorato come nostro solito, grinta, unione e spirito di reazione: oggi penso che tutte queste cose si siano viste, peccato per l’occasione sciupata da Berardi perché la partita poi sarebbe cambiata. Sono contento della prestazione di Babacar, offre spunti interessanti anche se avrà bisogno di tempo, non dimentichiamoci che negli ultimi due anni ha giocato pochissimo.
Il mio percorso finora è in linea con le mie previsioni, anzi per quello che hanno espresso i ragazzi ci mancano 3-4 punti e concediamo pochissimo, cosa che in Serie A non è sempre facile vedere.
Politano sta crescendo, finalmente è terminato il mercato ed ora sta tornando a pieno regime, sarà fondamentale per il cammino di questa squadra, mentre per quello che riguarda Lemos posso solo dire che anche lui ha bisogno di tempo, oggi non è sceso in campo da titolare perché gli altri ragazzi si conoscono meglio.
Sensi è un ragazzo importante, noi contiamo molto su di lui, ha tutto il tempo per recuperare che serve perché abbiamo anche Magnanelli che sta facendo cose discrete in quella posizione.”

 

Diego Lopez: “Abbiamo preso un punto importante oggi che ci permette di respirare, abbiamo allungato la classifica e sarà fondamentale: questa squadra può ancora migliorare. Cigarini si è infortunato alla caviglia, in questo momento non siamo in grado di dire con precisione cosa sia successo; speriamo nulla di grave. Abbiamo perso un pò di lucidità nella manovra dopo la sostituzione, Joao Pedro e Ionita avevano già corso molto.
Castan ha fatto 3 partite di altissimo livello, dà sempre il massimo anche in allenamento, Romagna al momento deve aspettare perché ora ho 5 difensori che tutti possono partire titolari, poi ognuno giocherà quando sarà la sua ora. La partita di Lykogiannis è stata soddisfacente, viene da un campionato minore e non ha sofferto la fase di non possesso, migliorerà e ci farà vedere di cosa è capace. Noi dovevamo rubare palla e cercare di far gol alla squadra avversaria, purtroppo non siamo riusciti a farlo, soprattutto nel secondo tempo.”

 

Foto: www.sassuolocalcio.it

 

Francesco Collioli

Share this...
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this pageEmail this to someone
©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy