Cookie Policy

Sassuolo, che beffa al 96′! La salvezza è ancora tutta da conquistare

by • 31 Marzo 2019 • ConcretaCalcio, evidenza, NeroVerde, news, U.S. SassuoloComments (0)76

PERDERE UNA partita al minuto 96 fa male. Perderla così dopo aver trovato il pareggio al 91′ fa malissimo. Basta il recupero per fotografare Bologna-Sassuolo e, più in generale, il momento dei neroverdi. Quando il Var ha corretto la decisione del guardalinee per convalidare la bella rete di Boga (assist di Babacar), sembrava che la squadra beffata fosse quella di Mihajlovic. Invece il tecnico serbo in pieno recupero ha scelto di giocarsi la carta Destro, che con una zuccata ha sfruttato al meglio l’ultimo corner, fissando il match sul punteggio di 2-1. Dopo un primo tempo piacevole ma senza gol, i padroni di casa si sono portati in vantaggio al 68′ grazie al rigore assegnato per un tocco col braccio di Babacar e trasformato da Pulgar. Poi un finale da sogno per il Bologna e da incubo per il Sassuolo. Ora le gare di fila senza vittoria sono otto e i punti di vantaggio sulla zona pericolosa, quando mancano nove giornate al termine del campionato, si sono ridotti a sette. Non è il momento di fare drammi, certo. Però, per evitare spiacevoli sorprese, serve la consapevolezza del fatto che la settima stagione consecutiva in Serie A è ancora tutta da conquistare. Tra pochi giorni si torna di nuovo in campo per il turno infrasettimanale: giovedì alle 19 al ‘Mapei’ va in scena Sassuolo-Chievo. Non serve sottolineare l’importanza della posta in palio.

Riccardo Corradini

 

Bologna-Sassuolo 2-1

Marcatori: 68′ rig. Pulgar (B), 91′ Boga (S), 96′ Destro (B)

BOLOGNA: Skorupski; Mbaye, Danilo, Helander, Dijks; Dzemaili (84′ Donsah), Poli (67′ Pulgar); Orsolini, Soriano (93′ Destro), Sansone; Palacio.
A disp: Da Costa, Gonzalez, Paz, Calabresi, Nagy, Krejci, Svanberg, Edera, Falcinelli.
All. Sinisa Mihajlovic

SASSUOLO: Consigli; Demiral, Marlon (46′ Lirola), Ferrari, Rogerio; Sensi, Magnanelli (71′ Locatelli), Bourabia; Berardi, Babacar, Di Francesco (63′ Boga).
A disp: Pegolo, Lemos, Peluso, Magnani, Duncan, Djuricic, Odgaard, Scamacca, Matri.
All. Roberto De Zerbi

Arbitro: Guida di Torre Annunziata
Assistenti: Manganelli di Valdarno – De Meo di Foggia
IV Ufficiale: Serra di Torino
VAR: Massa di Imperia – Alassio di Imperia

Ammoniti Helander (B), Demiral (S), Sensi (S), Bourabia (S), Destro (B)

 

Foto: sassuolocalcio.it

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy