Privacy Policy

Sportinsieme, buona la prima: Ravarino al tappeto

by • 17 novembre 2015 • HandballComments (0)1190

 

Campionato Regionale di Pallamano Maschile – Serie B

Pallamano Arci Uisp Ravarino – ASD Sportinsieme 21 – 32

 

TABELLINI:

Pallamano Ravarino: Govoni, Raimondi, Condello(K) 1, Lombardi 2, Parenti, Perazzolo 1, Salvarani 1, Azzolini 5, Zambelli 6, Dallolio 2, Del Villano 1, Strada 3, Bellei, Mizouri. All. Zanfi Angelo

Sportinsieme: Vandini , Id-Ammou Y. 4, Buonansegna 1, Esposito, Cocchi, Giovannini, Vezzelli 3, Sghedoni A. 7, Id-Ammou I. 3, Siracusano(K) 7, Catalano, Lentisco 4, Ravazzini 2, Ferrari. All. Maffei Stefano

Parziali:  8-18; 21-32.

Ammoniti/Esclusioni:  Sportinsieme 3/7; Ravarino 3/5.

Arbitro:  Nicolella e Rispoli (SA)

 

Sportinsieme 2015-2016Comincia nel migliore dei modi la stagione 2015/2016 dello Sportinsieme: nell’ostico parquet di Ravarino(MO), i castellaranesi riescono ad imporsi per 32-21, al termine di una partita a senso unico fin dai primi minuti di gioco. Un risultato di certo inaspettato anche per i reggiani più ottimisti se si considerano le due sconfitte maturate contro gli stessi modenesi nello scorso campionato; risultato, d’altra parte, che rispecchia oggettivamente quanto visto ed espresso dalle squadre nel perimetro di gioco.

Pronti-via, e lo Sportinsieme prende subito il largo: al momentaneo 1-1 ravarinese firmato Zambelli (unica parità dell’intero match), la formazione reggiana mette piede all’acceleratore, imprimendo un lapidario break di 11 a 1 che taglia testa e gambe ai padroni di casa. Merito di una difesa arcigna e sempre attenta, i ragazzi guidati da coach Maffei sprecano poco anche in attacco, dove le fiammate vincenti di Sghedoni e Lentisco – vere spine nel fianco – permettono una decisa ipoteca sulla disputa dopo appena 20′. Ravarino prova una timida risalita sul 5-12, ma è solo un fuoco di paglia, perchè sul fil di sirena gli ospiti ristabiliscono il massimo gap, andando negli spogliatoi sull’8-18.

Ritorno in campo sulle ali dell’equilibrio nel corso dei minuti iniziali, dove chi si poteva immaginare un veemente moto d’orgoglio da parte dei ravarinesi, si deve accontentare di un semplice botta e risposta sui colpi puntuali dei reggiani. Il bomber di casa Zambelli stenta, lo Sportinsieme ne approfitta: dopo un primo tempo decisamente opaco, sale in cattedra Siracusano, il quale, coadiuvato dal prezioso lavoro del debuttante Ismail Id-Ammou, stabilisce al 43′ il massimo vantaggio ospite sul 12-27. Ravarino è irriconoscibile, povero di idee e gambe. Nel finale per i ragazzi di coach Zanfi c’è solo spazio per limitare i danni e rendere il passivo meno pesante, con il tabellone che va a sancire la vittoria, comunque netta, per 21-32 in favore dello Sportinsieme.IMG_3523 (FILEminimizer)

Tre punti dunque decisamente pesanti per la compagine castellaranese, arrivati su un campo per tutti difficile e su una squadra ostica dai singoli in grado di cambiare in ogni momento l’inerzia della gara. In questo caso lo Sportinsieme ha avuto la meglio grazie alla grande e generosa compattezza difensiva prima, dall’ordine nello sviluppo della fase offensiva poi; migliora considerevolmente anche la gestione della palla, elemento sul quale in tutta la passata stagione la formazione reggiana è risultata deficitaria, e che fa quindi ben sperare per il futuro. Ad avvalorare maggiormente la bella vittoria, buone risposte dalla folta linea giovane entrata a far parte della prima squadra: si riportano le ottime performances dei giovani  Ravazzini – 2 reti per lui- e Cocchi, autore di diverse parate importanti nella seconda frazione di gioco.

Archiviato Ravarino, orecchie tese per la seconda giornata di campionato, dove lo Sportinseme ospiterà i cugini castelnovesi del Marconi Jumpers: per i ragazzi di coach Maffei non sarà certo facile domare i “saltatori”, che arriveranno a Castellarano con l’intento di riscattarsi dalla bruciante ed roboante sconfitta interna subita per mano del Ferrara United.

Appuntamento quindi a Sabato 21 Novembre, ore 18.15, al PalaRavazzini di Castellarano per il match tra Sportinsieme e Marconi Jumpers.

 

RISULTATI:

Rapid Nonantola – Romagna Handball =  22-29

Pallamano Ravarino – Sportinsieme =  21-32

Marconi Jumpers – Ferrara United = 18-31

Handball Faenza – Handball Carpi = 34-23

Secchia Rubiera – Pallamano Savena = 21-37

 

 

Luca Giovannini

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy