Cookie Policy
Sasso Basket

Tutto liscio a Calderara

by • 15 Aprile 2019 • Prima Divisione, TimeOutComments (0)33

PRIMA DIVISIONE FIP

U.P. CALDERARA – SASSO BK CASTELFRANCO 50-84

(14-24 ; 18-16 ; 8-21 ; 10-23)

 

CALDERARA: Comastri 4, Agretti 3, Laino 9, Corotti 4, Degli Esposti 7, Gardosi 0, Bonora 5, Losi 5, Pondrelli 4, Poletti 9, Tugnoli. All. De Rosa C

SASSO: Dardi 9, Borriello 3, Pezzi 3, Franchi 16, Zuffi 5, Di Mattia 4, Marino S. 7, Murotti 3, Marino D., Berardi 8, Mezzetti 23, Di Talia 3. All. Espa, vice D’Alessandro.

Arbitri: Bertocchi e Raspanti di Bologna

 

Il Sasso conclude la regular season espugnando Calderara in un match giocato senza spingere troppo sul gas e il cui destino pareva scritto sin dalla palla a due.
I padroni di casa erano già sicuri dell’ottavo posto e non avevano né armi né motivazioni per fermare la capolista che affrontava l’ultimo impegno con lo spirito di chi deve fare un buon allenamento in ottica playoff e dare un senso a un sabato sera lontano da casa.
Tra gli ospiti da segnalare Nascetti out per infortunio e Di Mattia limitato a soli 6 minuti da un virus intestinale.
Nel primo quarto si parte a ritmi bassi e dopo 4 giri di lancette il tabellone dice 5-6, il Sasso alza i giri del motore e chiude il quarto avanti 14-24 con Berardi che sigla qui tutti i propri 8 punti di serata.
Il secondo parziale è il più brutto per la capolista, la difesa è distratta, l’attacco poco efficace, Calderara si aggiudica il quarto per 18-16 e si va così al riposo con appena 8 punti di confort per gli arancio-neri.
Nel secondo tempo invece non c’è contesa, la superiorità Castelfranchese è eloquente sui due lati del campo, il punteggio finale rispecchia perfettamente quanto visto sul campo e durante tutta la stagione.
Coach Espa prova nuove soluzioni in vista dei playoff e ruota tutti gli effettivi a disposizione senza spremere nessuno.
Bomber Mezzetti nonostante le 40 candeline in vista infila 23 punti in altrettanti minuti, Borriello fa tante piccole cose e Franchi si conferma giocatore di categoria superiore segnando e facendo segnare a ripetizione i compagni. Ultima menzione per Nic Zuffi che cattura 11 rimbalzi in 10 minuti di presenza sul parquet.
La regular season del Sasso termina dunque con un brillante bottino di 17 vittorie e appena 3 sconfitte, miglior attacco e miglior difesa del proprio girone che valgono la testa di serie n.1 nella post season.
Ora per il Sasso due settimane piene di lavoro, purtroppo infastidite dalle festività di Pasqua e Liberazione per preparare al meglio il primo turno di playoff dove i ragazzi dovranno vedersela con i Galliera Lovers, quarta forza del girone D ma squadra assai pericolosa e la cui classifica è peggiorata a causa di tanti infortuni occorsi ai propri leader dopo una partenza col botto in cui i Bolognesi avevano sconfitto anche la capolista Cus Ferrara.
Gara 1 è stata fissata alle Cupole per lunedì 29 aprile, gara 2 a San Venanzio di Galliera venerdì 3 maggio, l’eventuale gara 3 di nuovo alle Cupole di Castelfranco mercoledì 8 maggio. Tutti gli incontri della serie avranno inizio alle 21.30
Non resta che augurare i migliori playoff a tutti e aspettare tifosi e appassionati al Cupole Circle Garden per gara 1!

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy