Cookie Policy
Cus Ferrara 2017-2018

Un ottimo CUS affonda la corazzata Modenese

by • 15 Gennaio 2019 • Prima Divisione, TimeOutComments (0)94

Prima Divisione Girone D 

CUS Ferrara – Finale Emilia 78-54

(26-17 / 22-10 / 11-18 / 19-9)

 

CUS Ferrara: Maggini, Danieli G. 25, Bellinazzi 4, Rossi, Ricci 6, Gulotta, Luongo 9, Terzi 4, Alassio 15, Danieli A. 7, Favot 4, Galliera 4.
All.re Bani Marco

Finale Emilia: Govoni 17, Manzi, Chiarabelli 6, Braida 4, Bretta 3, Neri 2, Golinelli 5, Succi 14, Golinelli S. 3, Mba-John.
All.re Bregoli

Arbitri Cenedese e Barbantini

 

Riparte il basket di Prima Divisione, gli universitari ospitano l’imbattuta squadra di Finale Emilia, si prospetta un bel match.
Quintetto rivisitato per la formazione casalinga, con l’intento di spingere e difende dal primo secondo. Finale Emilia si affida a Succi invece, che con la sua esperienza contiene, sia dalla lunetta che dalla lunga distanza, la spinta CUS. L’accoppiata Danieli infesta la squadra ospite, palle recuperate e contropiedi determinano un vantaggio iniziale cospicuo. Govoni ed ancora Succi ricuciono il margine, ma Alassio con una tripla negli ultimi secondi chiude il quarto con il punteggio di 26-17 CUS.
Rientro in campo, due triple una di Golinelli e la seconda di Bretta, impensieriscono gli universitari, ma ancora Danieli G. risponde assistito da Luongo. Fatica la difesa CUS a contenere Govoni, il quale stanco viene però richiamato in panchina. Si apre qui un altro parziale CUSsino, instradato da una tripla di Terzi e chiuso da un contropiede di Ricci. Ci si riscalda negli spogliatoi con il punteggio di 48-27 sempre per gli universitari.
Il terzo quarto si apre ancora con due triple modenesi, entrambe di Succi questa volta. Luongo fatica, ma trova la via per il canestro, pochi punti in questo parziale per la squadra di casa. Ne approfitta il solito Govoni, cercano gli ospiti di grattare disavanzo con lui. Si approda all’ultimo parziale con la partita sul 59-45 CUS.
Ultimo periodo, Favot coriaceo a rimbalzo, affida sicurezza ai compagni. Alassio con due buone difese appoggia facile in contropiede, aumentando il vantaggio per i suoi. Impotente, Finale Emilia perde 4 palloni di fila. Ancora Alassio, seguito da Terzi prima e Galliera poi, chiudono i giochi del match. Termina la sfida con il punteggio di 78-54 per i CUSsini, che si riposizionano nell’olimpo della classifica. Cade per la prima volta la compagine modenese, che cercherà nel girone di ritorno di ritrovare la forma dimostrata nei primi otto incontri.

 

Marco Bani

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy