Cookie Policy

Vertigo, la squadra che visse due volte. Gallo battuto, Baricella è seconda

by • 30 Novembre 2018 • Promozione, TimeOutComments (0)81

Promozione, Girone D – 9^ giornata

Bianconeriba – Gallo Basket 63-59

(14-17, 28-29, 48-46)

 

I tabellini

Baricella: Cuoghi 9, Ballarin 4, Barbieri 2, Frazzoni (K) 12, Sitta 13, Villani 3, Mantovani, Donati 11, Samorè ne, Minozzi 9. All. Calandriello, 1° Ass. Gualandi

Gallo: Proietti 1, Gardenale 17, De Bellonio (K) 6, Corbucci 14, Di Biase 2, Govoni ne, Mennitti 7, Cara 2, Ramponi 5, Amal 5. All. De Simone, 1° Ass. Lombardo

Arbitri: Carpanelli E. (BO) – Cit F. (BO)

Segnapunti: Barbieri D.(BO)

Cronometrista: Frazzoni G. (BO)

Spettatori: 80 ca.

 

30.11.2018, Palazzetto dello Sport, Baricella (BO) – Baricella supera a fatica l’insidioso Gallo di coach De Simone, con i biancorossi inchiodati a quota 2 nelle zone basse della classifica e che cercano riscatto dopo tante buone prestazioni.

Ed è così che in una sera di freddo gelido, Baricella si dimentica di allacciare le scarpe e scende in campo in ciabatte: Gardenale e Corbucci (i migliori del team ferrarese) banchettano sotto le plance bianconere, strappando rimbalzi e provando subito a scappare in apertura di periodo. Il quintetto “leggero” proposto da Calandriello subisce il gioco lento e compassato degli ospiti, che cercano con costanza di servire il pallone in post basso, obbligando Barbieri e Minozzi agli straordinari difensivi. Donati e Frazzoni provano a controbattere, ma è con le prime rotazioni che Baricella inizia ad ingranare: un positivo Cuoghi ne mette 5 di fila, riportando i suoi a contatto con gli ospiti. Ancora Cuoghi imbecca Villani, ma il canestro di Ramponi allo scadere permette a Gallo di andare al primo riposo in vantaggio di 3 lunghezze.

Calandriello cerca di trovare continuità con il secondo quintetto, e ancora la coppia Cuoghi-Villani tiene in apprensione la retroguardia biancorossa; Corbucci e Gardenale esauriscono l’energia iniziale, Minozzi è dominante a rimbalzo (sfiorata la doppia doppi per il #85 bianconero, con 9 punti e 14 rimbalzi) anche se impreciso al tiro, ma adesso la difesa ha il volto di un convincente Donati, che insieme a Sitta e Frazzoni fa segnare a Baricella 9 punti filati, per il 28-29 di fine secondo quarto.

Al rientro in campo le squadre alzano l’intensità su entrambi i lati del campo, anche a discapito del gioco, con tanti palloni buttati e contatti al limite del regolamento. Baricella, però, teme un match sonnolento e sotto-ritmo, così inizia a martellare in penetrazione con Sitta e Frazzoni, coinvolgendo di più Minozzi in giochi a due  ad aprire l’area per le incursioni degli esterni. La strategia di coach Calandriello sembra funzionare, e Baricella si trova anche a volare sul +9, con un attacco più solido e concreto, pur continuando a concedere troppo agli avversari, che con la tripla di capitan De Bellonio e un ritrovato Gardenale si rifanno sotto nel punteggio. La tripla di Donati sull’abbozzo di zona ferrarese sembra essere il punto esclamativo su un quarto in crescendo, ma il buzzer beater di Amal scrive 48-46, con ancora 10 minuti da giocare.

Il match si avvia verso un finale tirato, ed ecco che Minozzi ritrova fiducia in attacco: sua la tripla del 51-48, ma Gallo attacca bene con Corbucci e rimane attaccato a Baricella, che fatica a trovare conclusioni ad alta percentuale, approfittando però delle buone percentuali in lunetta (12 su 15 per i bianconeri a fine gara) e rimanendo col naso davanti. Corbucci ancora ne mette a segno 4 filati, Donati dall’angolo ridà 4 punti di vantaggio a Baricella, importante il 2 su 2 di Barbieri, ma ancora di più il canestro centrale di Minozzi, che concede a Baricella il +4 su cui si attesta e va a vincere, non senza qualche patema.

Prossimo impegno ancora casalingo per i Bianconeriba, che mercoledì 5/12 alle 21:30 ospiteranno il Peperoncino di coach Brochetto; impegno esterno per Gallo, che venerdì 7/12 alle 21:30 sarà ospite del Faro Consandolo, al Pala Don Minzoni di Argenta.

 

 

Lorenzo Gualandi

 

 

Iscriviti a Timeout Basketball

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy