Cookie Policy

Vince Castellana sulla Francia

by • 22 Aprile 2018 • Serie D, TimeOutComments (0)301

Serie D Girone A

Concopar Bakery Castellana – Francesco Francia Pall. 77-76

 

 

Castellana: Villa A. 5, Coppeta 22, Libè 11, Eccher 9, Derba 4, Zamboni 17, Villa S. 4, Mori 3, Boselli, Zermani 2. All. Fanaletti.

F. Francia:  Perrotta 6, Gamberini 13, Mazzoli 6, Maselli 2, Barilli F.ne, Masina 10, Barilli F.16, Bosi 16, Bavieri 7. All.Benini

 

 

Nella serata conclusiva della stagione regolare, si affrontano Concopar Bakery Castellana e F. Francia Zola Predosa. La squadra di casa gioca per meglio piazzarsi in classifica, in vista dei quasi matematici playout, gli ospiti si presentano al PalaBakery per un allenamento in vista dei playoff, dove partiranno ben piazzati, da squadra seconda classificata.

E’, però, partita vera, dall’inizio alla fine, come anche si confà al nostro sport. L’intensità è buona e gli attacchi sembrano subito piuttosto ispirati. Ad inizio primo quarto la Castellana trova punti da Eccher, si mette, poi, in evidenza il giovane Villa, che sostituisce il fratello maggiore, subito con problemi di falli. Anche Zamboni dà un buon contributo al tabellino locale, mentre gli ospiti ottengono tanto, nella somma punti e cose utili per la squadra, dall’esperto Bosi, ben coadiuvato da Gamberini e Barilli. Infatti, la frazione si chiude su un bel 23-22.

La seconda frazione sembra essere meno fruttifera, specie per i locali, Coppeta ed Eccher tengono per mano i compagni durante la sfuriata di Zola Predosa, che pigia sull’acceleratore con Masina e gli ormai “soliti” Barilli e Gamberini: 37-41 a metà gara, con i padroni di casa in affanno, ad inseguire.

La partita riprende dopo l’intervallo lungo ed i padroni di casa trovano nuovo vigore dal duo Coppeta-Zamboni, che ben si intendono tra loro ed hanno un bel feeling col canestro avversario: 14 punti in due in frazione. Nella partita fa capolino anche il giovane Libè, fino allora vittima di cattive percentuali da fuori, che piazza un tiro libero e un tiro dalla media, di buon auspicio per il quarto decisivo. ZP rimane attaccata alla partita grazie alle buone percentuali dalla lunetta e ad una bomba di Bavieri a fine quarto: 58-56 all’ ultimo intervallo.

Ultimo quarto, Libè mette due bombe, puntualmente replicate sull’altro fronte da Bosi. Un gigantesco Coppeta piazza 5 punti che sembrano decisivi, ma contro l’ottima ZP non è mai finita. Infatti, un paio di palle sciagurate consegnate in mano agli ospiti, fanno sì che questi rientrino nuovamente, per portarsi addirittura in vantaggio. A pochi secondi dalla fine, con Castellana sotto di uno-palla in mano, Zermani “spara” un pallone al centro , che viene deviato e, dopo ulteriore parapiglia e carambole, arriva in mano a Coppeta, che realizza da sotto. Rimessa sull’altro fronte ed il tiro di Gamberini si ferma sul ferro, consegnando la partita alla Concopar Bakery Castellana.

La Castellana, affronterà, nei playout la compagine di Ozzano nell’Emilia, Party & Sport. Il programma è ancora da definire.

MVP: Coppeta

 

Luca Repetti

 

 

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy