Cookie Policy

Virtus (s)piega la Vela: Fiat Torino al 3° ko consecutivo

by • 17 Marzo 2019 • evidenza, Virtus BolognaComments (0)59

Legabasket Serie A – 22ª giornata

Fiat Torino – Virtus Segafredo Bologna 67-80

(11-27, 26-38, 45-54)

 

I tabellini

Torino: Wilson 5, Anumba ne, Hobson 9, Gualana ne, Poeta (K) 4, Cusin, MCAdoo 6, Jaiteh 16, Marrone ne, Portannese 3, Moore 14, Cotton 10.

All. Galbiati

Bologna: Punter 8, Martin 12, Moreira 6, Pajola 3, Taylor 16, Baldi Rossi, Cappelletti ne, Kravic 9, Aradori (K) 17, Berti ne, M’Baye 6, Cournooh 3.

All. Djordjevic

Arbitri: Martolini (RM)- Sardella (RN) – Capotorto (RM)

Osservatore: Pascotto (VE)

Segnapunti: Tedesco (TO)

Cronometrista: Buarotti (VB)

24 Secondi: Catani (TO)

Spettatori: 8000 ca.

 

17.03.2019, PalaVela, Torino(TO) – Virtus a vele spiegate, in una gara ben impostata e dai ritmi alti, almeno nei primi 10′.

Sì, perchè la Virtus vista all’inizio del match è stata a tratti straripante, con Torino ad affannarsi per arrivare sino al -16 dopo 10’.

Solo 6 punti per la Virtus in 6 minuti nel secondo periodo, mentre Torino trova in Moore il motore per il parziale di 8-0 che riporta i padroni di casa sul 19-33.

Cotton schiaccia il -10 a inizio terzo quarto, torna Kravic per Moreira dopo che Moore e Jaiteh avevano riportato Torino sul -5. Si sveglia Taylor nella Virtus, per il nuovo +10 bianconero, che diventa 39-52 grazie alla tripla di Pajola.

MCAdoo fa più danni che altro, ne approfitta Aradori: 45-62 a 7’20”. Errore dello stesso McAdoo, ne approfitta la Virtus: 47-66, e sono Taylor e Aradori a chiudere la contesa.

 

 

Foto: Virtus Segafredo Bologna

 

 

Lorenzo Gualandi

 

 

Iscriviti a Timeout Basketball

©2016 Concretamente Sassuolo Twitter Facebook

Related Posts

Privacy Policy